sabato 28 luglio 2012

Identikit del turista: low budget ( parte 2)


Saluti cari naviganti,
siamo nel pieno della stagione estiva e qui nel Sud Sardegna, le presenze turistiche sono in netto ribasso rispetto alle stagioni precedenti. La crisi economica colpisce anche il turista medio, e io non posso far altro che finire di far un ritratto del turista tipo, non solo per incrementare la conoscenza della materia turistica, ma anche per scoprire dove sia finito! Come lo possiamo riconquistare?
Seconda caratteristica del Turista Tipo: low budget. Chi non vorrebbe fare una vacanza meravigliosa senza dover dar fondo a tutti i risparmi di un anno di duro e stressante lavoro? Anche i ricchi vogliono risparmiare ( per loro é dura anche pagare una tassa per ormeggiare in Costa Smeralda -.-). Il viaggiatore vuol trascorrere una vacanza piacevole, confortevole, con i servizi a lui necessari. Strategie? Marketing! Nuove strategie di offerte, nuovi servizi, nuove attività. In una parola Innovazione! Corsa alle offerte più convenienti, scelta più oculata della meta del viaggio in base al listino prezzi meno salato, attenta analisi del rapporto qualità-prezzo, possibilità di far una vacanza zero chilometri, nelle vicine località ( per i più disperati consiglio allestimento vacanziero a casa propria, esattamente come faccio io ogni anno :-) ).
E il turismo sostenibile ci viene incontro, in quanto comprende attività compatibili col turista low budget. Turismo rurale, eco-turismo, turismo attivo, turismo culturale, e via dicendo. Tratterò l' argomento relativo alle varie attività sostenibili nei post successivi.
Vi saluto e aiutatami nella ricerca del turista perduto!
Buon bloggerViaggio